Presidente della Rete

Il rappresentante dell'Ente capofila ricopre l'incarico di Presidente della Rete di Riserve e di Presidente della Conferenza.
Il Presidente rimane in carica per la durata dell'Accordo di Programma e può essere riconfermato alla scadenza del mandato.

Il Presidente svolge le seguenti funzioni:

  • convoca e presiede la Conferenza, predisponendo l'ordine del giorno;
  • convoca il Laboratorio;
  • presenta alla Conferenza la relazione annuale sullo stato di attuazione della Rete e sull'attività svolta;
  • convoca e presiede il Comitato tecnico-scientifico della Rete, predisponendone l'ordine del giorno;
  • è portavoce della Rete di Riserve nelle sedi istituzionali e pubbliche e la promuove a tutti i livelli;
  • sovrintende all'andamento generale della Rete;
  • garantisce la trasparenza delle decisioni e delle informazioni tra le strutture organizzative della Rete;
  • presenta alla Conferenza le proposte elaborate dal Comitato tecnico-scientifico della Rete e/o dal Laboratorio, qualora queste si discostino dagli indirizzi approvati;
  • presenta al Comitato tecnico-scientifico della Rete e/o al Laboratorio le proposte della Conferenza non incluse nel Programma di azione;
  • fa parte del Coordinamento provinciale delle Aree protette.

© Rete di Riserve Bondone

c/o Servizio Urbanistica e Ambiente del Comune di Trento. Via V. Alfieri, 6 - 38122 Trento (TN)

Tel. 0461/884932 - E-mail

StudioBLQ - Web Agency Trento